Emanuela Vitali

Sono nata e vivo a Varese. Fin da piccola ho pensato che avrei voluto fare un lavoro con i bambini, e questa passione, che ha orientato il mio percorso di studi, mi ha accompagnato sino a divenire dapprima una maestra di scuola materna e poi, poco dopo, una psicomotricista.

Il mio lavoro

Dal 1996 insegno nella scuola dell’infanzia; il lavoro non solo mi ha insegnato molto, ma ha ancor più alimentato la mia passione e curiosità per il mondo dei bambini, e mi ha indotto a cercare con loro una relazione diversa, più profonda e significativa di quanto già non sia quella educativa; mi sono perciò iscritta al corso triennale che mi ha formato in psicomotricità, ed oggi sento che l’unione delle due professionalità, insegnante e psicomotricista, mi permette di vivere con uno sguardo più pieno e consapevole i territori e le tematiche dell’infanzia.

Dal 2003 svolgo la mia professione di psicomotricista all’ interno della Associazione “Lo Specchio”, e dal 2010 anche presso la Coop. Anaconda di Varese; inoltre ho condotto e conduco gruppi di educazione psicomotoria presso scuole dell’infanzia e primarie.

E oggi…

Nel mio lavoro ritengo fondamentali alcuni punti: aggiornamento continuo, supervisione e approfondimento: l’insieme di questi tre elementi, infatti, mi permette di comprendere ed aiutare meglio i bambini, oggi in continua e rapida evoluzione.

Oggi, alla scelta iniziale di fare un lavoro con i bambini, e alla passione, rimasta forte e incisiva, si sono aggiunte le gratificazioni, che ricevo da queste piccole persone ogni volta che mi permettono di condividere un “pezzetto” del loro percorso di crescita.

Emanuela Vitali

"Si può scoprire di più su una persona in una'ora di gioco che in un anno di conversazione." (Platone)